Associazione di volontariato, supporto e assistenza ai pazienti in terapia anti tumorale

L’Associazione “Una rosa blu per Carmela”  nasce dalla mia esperienza personale e di mia sorella Carmela.

Carmela scopre di avere il cancro quando ormai era in stadio avanzato, nonostante i suoi continui controlli. Gli ultimi 9 mesi della sua vita, Carmela li trascorre tra ospedali, chemioterapie, interventi chirurgici, sofferenza dolore… e poi basta, Carmela non c’è più.

Non si è mai preparati ai sentimenti intensi che ci sommergono quando muore una persona cara.

Il vuoto che percepiamo tendiamo a conservarlo, poiché rimane l’unica cosa in grado di tenerci in contatto con la persona perduta. Là dove c’era lei ora non c’è più nulla, c’è un vuoto che si può decidere di tenere vicino a sé in ricordo dei tempi passati oppure lo si può riempire di nuovi significati costruttivi e positivi.